Variante Omicron rilevata anche in Italia

426

La variante Omicron (B.1.1.529) di SARS-CoV-2 arriva anche in Italia. Lo rende noto l’Iss, riferendosi a un campione positivo di un soggetto proveniente dal Mozambico; 10 giorni fa aveva fatto rientro in Italia atterrando con un volo a Roma e facendo poi tappa a Caserta, dove vive con la propria famiglia. Dovendo poi ripartire per l’Africa, sempre per esigenze lavorative, l’uomo si è recato a Milano, dove sottoponendosi al test prima dell’imbarco, è risultato positivo alla nuova variante. Attualmente, si trova in isolamento, così come il resto della sua famiglia. La variante Omicron è stata sequenziata presso il Laboratorio di Microbiologia Clinica, Virologia e Diagnostica delle Bioemergenze dell’Ospedale Sacco di Milano. Sia il paziente sia i suoi contatti familiari sono in buone condizioni di salute. L’uomo, risultato positivo alla nuova variante era vaccinato con doppia dose. Le inchieste epidemiologiche sono state svolte da ATS Milano e dalla ASL di competenza della Regione Campania.