Test “4 in 1” per distinguere influenza e Covid

228

Si chiama test “4 in 1” il nuovo sistema che con un unico tampone nasofaringeo consente di identificare il coronavirus dall’influenza A e B e dalla polmonite. Il test può essere effettuato con un unico tampone nasofaringeo raccolto da un operatore sanitario in persone con segni e sintomi di infezione delle vie respiratorie, e verrà eseguito sul sistema Alinity m, analizzatore di laboratorio per la biologia molecolare per elevati volumi di test. Il proprietario del nuovo sistema diagnostico è il gruppo Abbott, che ha ottenuto il marchio CE per il nuovo test molecolare Alinity m Resp-4-Plex. In pratica il test consente di verificare se un paziente ha il coronavirus oppure è stato colpito dall’influenza A e B o dal virus respiratorio sinciziale (RSV), responsabile della polmonite e prima causa di ricovero nei bimbi al di sotto dei 2 anni. Secondo il responsabile Abbott, il nuovo test consentirà l’isolamento del paziente nel caso di infezione da Covid, ma anche di gestirlo tempestivamente con un trattamento adeguato nel caso di presenza di altri virus respiratori.