Specializzandi: richiesta sussidi per formazione professioni non mediche

3499

Gli specializzandi di Fisica Medica, Biologia e Biotecnologia e Farmacia Ospedaliera hanno inviato una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro della Salute e al Ministro dell’Università e della Ricerca per ricordare quanto sia fondamentale investire nella formazione delle specializzazioni non-mediche. Questa accorata richiesta nasce con l’intento di scongiurare il rischio che spariscano professioni importanti come quella dei veterinari, odontoiatri, farmacisti, biologi, chimici, fisici e psicologi: “È necessario, quindi, investire sulla formazione di queste figure per scongiurare domani la probabile carenza di anche solo una di queste professioni indispensabili per la Sanità del nostro Paese.”

Al Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte; al Ministro della Salute, Roberto Speranza; al Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi; al senatore Francesco Verducci e alla senatrice Paola Boldrini.

Oggetto: Contratti di Formazione SPECIALIZZAZIONI NON-MEDICHE

“Signor Presidente, Signori Ministri, L’attuale drammatica emergenza sanitaria ci sta impietosamente ricordando quanto sia fondamentale investire nella Sanità e nella Formazione del Paese; che investire in Esse non è mai stato sinonimo di sperperare; che il prezzo di scelte scontate, inadeguate e poco lungimiranti oggi, sarebbe certamente pagato domani. Così, oggi chiediamo al Governo di continuare a rivolgere nuove risorse al complesso e articolato Sistema Sanitario Nazionale avendo chiaro in mente però il contributo fondamentale di ciascuna delle diverse figure professionali che ad esso afferiscono: non soltanto medici ed infermieri. Oggi, al fine di scongiurare domani la probabile carenza anche di una soltanto di quelle indispensabili figure, ricordiamo al Governo la necessità di ripristinare l’Art. 8 della Legge 29 dicembre 2000 n. 401 e rispettarne l’efficacia, ovvero di investire anche sulla formazione di tutte le specializzazioni non-mediche (veterinari, odontoiatri, farmacisti, biologi, chimici, fisici, psicologi).”

Davide Gurrera
Rappresentante Specializzandi in Fisica Medica Associazione Italiana di Fisica Medica;

Gianfranco La Bella
Specializzandi Biologi/Biotecnologi Network “B come Biologo – Basta camici di serie B”

Antonio Pirrone
Presidente Rete Nazionale degli Specializzandi in Farmacia Ospedaliera;

Daniele Tagliacozzo
Vicepresidente Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari, Responsabile Aree Tematiche Primavera degli Studenti.