Sessualità e fertilità aumentano con un maggiore consumo di pesce

915

L’attività sessuale e di conseguenza la fertilità delle coppie aumenta quando a tavola si consuma pesce ma anche e soprattutto frutti di mare. In che quantità bisogna consumarne? Gli esperti che hanno redatto lo studio non hanno dubbi: almeno tre volte a settimana. I ricercatori hanno osservato che il 92% delle 500 coppie considerate che erano solite consumare prodotti ittici oltre due volte a settimana era riuscito a concepire un bebè, a fronte del 79% delle coppie che mangiavano pesce o frutti di mare meno di frequente. Secondo gli epidemiologi della Harvard TH Chan School of Public Health che hanno condotto lo studio, il consumo di pesce potrebbe favorire un aumento dell’attività sessuale nella coppia, ma questo fatto da solo non basta a spiegare il maggiore successo procreativo; probabilmente, il pesce ha anche un effetto ulteriore sulla fertilità stessa, con meccanismi da appurare. La ricerca, coordinata dal prof. Audrey Gaskins, è stata pubblicata sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism.