È presto per riaprire? “Con i nostri stessi numeri di contagi, Francia e Germania sono chiuse”, Carlo Palermo

184

Carlo Palermo, segretario nazionale di Anaao Assomed, sindacato dei medici ospedalieri, raccomanda “agli over60 – almeno loro – di indossare la mascherina Ffp2, fondamentale soprattutto nei luoghi chiusi”. Con l’allentamento delle misure restrittive previste dal governo, “la responsabilità è affidata al comportamento dei singoli, a fronte di un rischio contagio ancora alto”, dichiara Palermo all’AGI. Nel nostro Paese, i numeri di contagi e ingressi in terapia intensiva sono ancora importanti. “Escludendo chi ha avuto il Covid e chi è stato vaccinato, anche solo con una dose, non tocchiamo il 30% della popolazione immune: cioè, il 70% degli italiani sono ancora a rischio Covid, con solo il 3% dei 70enni che ha ricevuto la doppia dose”, aggiunge Palermo. “Con i nostri stessi numeri sulle vaccinazioni, Germania e Francia sono ancora chiuse. E la Germania ha abbondanza di posti letto in rianimazione. È assai probabile – conclude – che dalla metà di maggio vedremo risalire la curva e gli ingressi in ospedali, già molto sotto pressione con oltre 13 Regioni che registrano ancora un’occupazione delle terapie intensive oltre il tetto del 30%.”