Premio Vittoria assegnato a Maria Beatrice Stasi, direttore Generale dell’ospedale di Bergamo

166

Venerdì 24 settembre, presso la Sala Zuccari del Senato della Repubblica di Palazzo Giustiniani a Roma, si è svolta la cerimonia per la consegna della seconda edizione del Premio Vittoria, riconoscimento alle eccellenze nazionali e internazionali voluto da OPS, Osservatorio per le Politiche Sociali, la Famiglia e la Sicurezza, ideato da Giuseppe Pierro, presidente della casa editrice Ad Maiora. Il premio si divide in 3 distinti ambiti: carriera, sociale e eccellenza. Tra gli assegnatari dei riconoscimenti di quest’ultima categoria, Maria Beatrice Stasi, direttore generale dell’Asst Papa Giovanni XXIII, a capo di uno tra gli ospedali maggiormente colpiti dal Covid-19 in Italia. “Sono molto onorata di aver ricevuto il riconoscimento che desidero condividere con l’ospedale e l’azienda sanitaria che ho l’onore di rappresentare”, dichiara. “Il nostro ospedale è stato severamente in prima linea nella battaglia contro il Covid-19 a partire dalla prima terribile ondata della primavera del 2020; dal nostro ospedale il mondo ha imparato molto, acquisito dati e analisi preziose. Ora siamo diventati un esempio internazionale così come il lavoro dei nostri medici e di tutto il personale non solo sanitario.”