Praticare attività fisica riduce ansia e depressione

182

Ancora una conferma. Lo sport riduce ansia e depressione e coloro che lo praticano hanno minori possibilità di sviluppare disturbi mentali. A ribadirlo alcuni ricercatori del Dipartimento di Psichiatria dello University College London. Per arrivare a queste conclusioni sono stati coinvolti 152.978 partecipanti di età compresa tra 40 e 69 anni; tutti sono stati sottoposti a prove fisiche, come l’allenamento su una cyclette e esercizi che testavano la forza muscolare. I soggetti hanno poi completato un questionario per valutare i sintomi di depressione e ansia in 2 tempi diversi, ovvero al momento delle prove fisiche e 7 anni dopo. Dall’analisi è emerso che le persone più in forma all’inizio dello studio godevano in generale di una migliore salute mentale a distanza di 7 anni. D’altra parte, i partecipanti che erano meno in forma presentavano il 98% di probabilità in più di soffrire di depressione, il 60% di probabilità in più di soffrire d’ansia e l’81% di probabilità in più di essere affetti da un comune disturbo mentale. “I nostri risultati suggeriscono che incoraggiare le persone a fare più esercizio fisico potrebbe avere ampi benefici per la salute pubblica, migliorando non solo la salute fisica ma anche la salute mentale”, commenta Joseph Hayes, coordinatore dello studio. La ricerca è stata pubblicata su BMC Medicine.