Genova Anno VII - n°41 - 14.04.2010 Pagine Nazionali

del 09/07/2010

Ordini delle professioni sanitarie: cento anni a tutela del cittadino


clicMedicina - redazione@clicmedicina.it   

Domani 10 luglio 2010 compiono 100 anni gli Ordini delle professioni sanitarie. La ricorrenza sarà celebrata domani a Roma con una manifestazione presso il Complesso Monumentale di S. Spirito in Sassia. L’evento si svolgerà sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, ed è stato organizzato dalle Federazioni degli Ordini di farmacisti, medici e odontoiatri e veterinari. La manifestazione prevede gli interventi delle autorità, di Andrea Mandelli, presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti, Amedeo Bianco, presidente della FNOMCeO e di Gaetano Penocchio, presidente della FNOVI. Il professor Giuseppe De Rita, presidente del Censis, e lo storico della medicina e della sanità professor Giorgio Cosmacini terranno due lezioni magistrali, intitolate rispettivamente Cento anni di professioni sanitarie e Cento anni di sanità italiana.


“Questa ricorrenza si celebra in un momento in cui il concetto stesso di professionista si conferma centrale per la tutela della salute, come ricordato anche dalle sentenze della Corte di Giustizia europea a proposito della regolazione delle farmacie” dice il presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Andrea Mandelli. “Del resto, gli Ordini nacquero per la necessità di offrire alla società la garanzia che chi esercitava una professione fosse realmente in grado di fornire al cittadino le prestazioni che richiedeva, a maggior ragione in un ambito critico come quello della salute. A cento anni di distanza, i compiti che si prospettano alle nostre professioni sono certamente cambiati, come la società stessa, e quindi anche alle nostre organizzazioni si prospetta la necessità di un aggiornamento. Ma la stella polare, cioè la tutela del cittadino, rimane la stessa”.
 

 

 






 
 
 
 

  



Queste pagine sfruttano standard di programmazione avanzata , sebbene i contenuti sono visibili con tutti i browser, una grafica più piacevole è ottenibile con un browser attuale. Se leggete questo messaggio, avete salvato la pagina sul Vs. disco, oppure siete in Internet con un browser non attuale. Se lo desiderate potete scaricare gratuitamente un browser standard attuale adatto alla Vs. piattaforma dal sito http://webstandards.org/act/campaign/buc/

Stampa ottimizzata con standard avanzati