Genova Anno IV - n°23 - 28.04.2006 Pagine Nazionali

   


Stress da traffico? Attenti anche ai Problemi Sessuali


Linda Marianantoni - Aldo Franco De Rose - afdr@clicmedicina.it

Irritazione, Ansia e Aumentato livello di aggressività ? non solo. I disturbi da stress d’auto si arricchiscono di una nuova componente: quelli sessuali. Clicmedicina ha condotto una indagine su 320 automobilisti di Roma e Genova e ha constatato che ai sintomi classici della Traffic Stress Sindrome (TSS) se ne associa un altro molto più importante e preoccupante: la diminuzione del desiderio sessuale e conseguentemente anche meno rapporti sessuali. Il disturbo interesserebbe l’11% del campione senza alcuna differenza tra uomoni e donne. Dunque non solo aumento del battito cardiaco, mal di testa , forte sudorazione delle mani, ma un sintomo ancora più dipendente direttamente dallo stress che è la diminuzione del desiderio sessuale. Dunque una risposta esagerato allo stress, la risposta più negativa dovuta all’attesa in macchina, fermi o alla ricerca di un parcheggio. La risposta dell'organismo agli stressor si sviluppa in 3 fasi. Nella prima fase, detta di allarme l'organismo cerca di riconoscere lo stimolo (ad esempio la ventola rumorosa dell'ufficio accanto) e cerca di adeguarsi a tale stimolo. In questa maniera, se stiamo svolgendo un'altra attività, dopo qualche tempo ci accorgiamo del rumore continuo solo se qualcuno ce ne fa notare la persistenza.
Alla fase di allarme, nell'organismo segue la fase di resistenza. Il corpo e la psiche intervengono attraverso una complessa reazione biologica che coinvolge il sistema neurovegetativo, endocrino e immunitario.
Se lo stimolo stressante persiste ulteriormente nella sua azione, l'organismo esaurisce le sue energie richiamate appositamente per la fase di resistenza, ed entra nella terza ed ultima fase, detta appunto di esaurimento.
In questa fase si sono già instaurate delle risposte organiche e psicologiche complesse (spesso contorte) che mettono insieme il tentativo di continuare a reagire allo stress e alcuni sintomi paradossali ed abnormemente amplificati.
I principali quadri clinici prodotti da stress sono:
ansia , insonnia , panico , depressione, affaticamento, cefalea, ipertensione arteriosa, perdita di memoria e concentrazione, palpitazioni, ipereccitabilità muscolare, dismenorrea, disturbi sessuali nella donna (vaginismo) e nell’uomo (eiaculazione precoce, impotenza)

 





Approfondimenti:


Queste pagine sfruttano standard di programmazione avanzata , sebbene i contenuti sono visibili con tutti i browser, una grafica più piacevole è ottenibile con un browser attuale. Se leggete questo messaggio, avete salvato la pagina sul Vs. disco, oppure siete in Internet con un browser non attuale. Se lo desiderate potete scaricare gratuitamente un browser standard attuale adatto alla Vs. piattaforma dal sito http://webstandards.org/act/campaign/buc/

Stampa ottimizzata con standard avanzati