Ospedale di Velletri, Ognibene (LeU): “Rispettati gli impegni per rafforzare l’assistenza sanitaria ai Castelli”

“In pochi mesi la Asl RM6 ha affidato la progettazione per la ristrutturazione dell’Ospedale di Velletri, una struttura nevralgica per l’assistenza medica a supporto anche dei cittadini dei comuni limitrofi”, dichiara il consigliere regionale Daniele Ognibene, capogruppo di LeU in Consiglio Regionale del Lazio, al termine del primo sopralluogo effettuato insieme a tecnici e referenti della Regione. “Un anno fa, insieme all’assessore Alessio D’Amato, abbiamo preso l’impegno con i cittadini veliterni e dei Castelli Romani di rilanciare una struttura messa a dura prova durante il Covid ma che ha sempre rappresentato, grazie alla grande professionalità di tutto il personale medico e sanitario, un punto di riferimento importante per le persone. Un finanziamento di 29milioni di euro per una ristrutturazione totale che lo renderà l’Ospedale di Velletri una struttura moderna, al passo con i tempi. Con gli operatori ed i tecnici si sta impostando un lavoro per creare degli spazi funzionali adatti ad una nuova sanità, più agile e rispondente alle esigenze dei cittadini e delle cittadine. È un risultato importante – conclude Ognibene – che conferma come in questi anni il nostro impegno sulla salute delle persone sia stato una priorità nell’agenda di governo.”