Modena. Convegno di Anatomia Patologica del tratto gastroenterico inferiore

Pathology of Lower Gastrointestinal Tract: Update on Inflammatory and Neoplastic Lesions. Questo il titolo del congresso recentemente svoltosi a Modena; l’incontro è stato organizzato dal prof. Luca Reggiani Bonetti, dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, e dalla dott.ssa Tiziana Salviato, dell’Anatomia Patologica dell’AOU di Modena, con la collaborazione della dott.ssa Stefania Caramaschi, medico dottorando in Clinical and Experimental Medicine. L’evento, inaugurato dal prof. Albino Eccher, direttore della Struttura Complessa di Anatomia Patologica del Policlinico di Modena, ha toccato diversi aspetti fondamentali del processo di diagnosi istopatologica del tratto colon-retto e della appendice ciecale: la morfologia tumorale; nuovi marcatori immunoistochimici fondamentali per la diagnostica differenziale e la caratterizzazione biomolecolare utile soprattutto per la predittività della risposta alle terapie oncologiche di ultima generazione.

Una sessione è stata dedicata alla presentazione, e discussione con i discenti del corso, di neoplasie rare del colon e del retto e di casi impegnativi inusuali. La collaborazione con i relatori internazionali invitati al Corso è stata sostenuta mediante la condivisione in modalità live sharing di immagini digitali ottenute da vetrini istologici, al fine di facilitare, spiegano gli organizzatori, lo scambio di opinioni con gli esperti e promuovere ulteriormente la formazione.