MediCinema Italia e Ospedale Niguarda portano Spider-man nel reparto di Pediatria

In occasione della Giornata Mondiale di Spider-man, Mattia Villardita, il figurante del famoso supereroe che recentemente è stato ricevuto da Papa Francesco, ha raggiunto il reparto di pediatria dell’Ospedale di Niguarda per incontrare i bambini ricoverati presso la struttura. Invitato da MediCinema Italia, Associazione no profit che opera negli ospedali con la cineterapia come strumento di cura, lo Spider-man italiano è inoltre stato sottoposto al test anti-Covid, a ribadire l’importanza della prevenzione e della campagna vaccinale in atto.

“MediCinema nel 2018 ha allestito all’Ospedale Niguarda una sala di cineterapia per avviare la terapia di sollievo per i pazienti ricoverati e per i loro famigliari, un passo significativo in ambito di medicina complementare”, dichiara Fulvia Salvi, presidente di MediCinema Italia Onlus. “Siamo molto felici che lo Spider-man sia intervenuto oggi per regalare un sorriso ai degenti del reparto pediatrico. Il nostro impegno è aiutare il mantenimento e miglioramento dello stato psico-fisico del paziente, contribuendo con attività mirate di cinema e arte ed eventi come questo, con un supereroe simbolo per tanti bambini.”

“È con grande orgoglio che ospitiamo avvenimenti di questo genere”, afferma Marco Bosio, direttore generale ASST Ospedale Niguarda. “La degenza in ospedale è sempre difficile, soprattutto per i più piccoli, e questo gesto è un modo per infondere coraggio e donare un po’ di gioia ai bambini in un momento particolare.”