Genova Anno V - n°30 - 13.06.2007 Pagine Liguri

Spiagge Gratis ma inaccessibili per i disabili genovesi


clicMedicina - redazione@clicmedicina.it

Secondo una disposizione del comune i disabili genovesi possono entrare gratis ai bagni … ma solo sulla carta. Sembra infatti che manchino le infrastrutture affinché un disabile con la carrozzina possa raggiungere la spiaggia. Insomma sembra proprio una commedia genovese alla Govi; invece è tutto vero, almeno per i bagni del centro città (S. Nazzaro) e levante (bagni Nervi). A ponente invece, molto decentrata (bagni Janua di Vesima) è possibile raggiungere i bagni in carrozzina. Al contrario ai bagni S. Nazaro più di uno giura di aver visto un portatore di handicap sollevato di peso dalla carrozzina e portato giù per le scale da quattro bagnini . «È la solita burla - dice Claudio Puppo segretario della Consulta comunale per l’handicap - Ti dicono che puoi usufruire gratis di un servizio, che poi rimane solo sulla carta. Per i bagni marini, il problema è lo stesso dei bus. Teoricamente i portatori di handicap potrebbero viaggiare gratis sui mezzi pubblici. Ma sono pochissimi quelli accessibili autonomamente da chi non cammina». Gli amministratori promettono che fra un anno saranno abolite anche queste barriere.


 






  

 

 

 

 

 

 

Ricordiamo:

Le spiagge pugliesi sono più accessibili ai cani e ai nudisti e non ai disabili
>>>continua

 

 



Queste pagine sfruttano standard di programmazione avanzata , sebbene i contenuti sono visibili con tutti i browser, una grafica più piacevole è ottenibile con un browser attuale. Se leggete questo messaggio, avete salvato la pagina sul Vs. disco, oppure siete in Internet con un browser non attuale. Se lo desiderate potete scaricare gratuitamente un browser standard attuale adatto alla Vs. piattaforma dal sito http://webstandards.org/act/campaign/buc/

Stampa ottimizzata con standard avanzati