ISS: “In 7 giorni, casi di West Nile più che raddoppiati”. 94 contagi e 7 decessi

146

I casi di contagio da West Nile nel nostro Paese sono “più che raddoppiati nell’ultima settimana”, rileva il bollettino di sorveglianza epidemiologia del Dipartimento di Malattie Infettive dell’ISS, aggiornato al 2 agosto 2022. Salgono infatti a 94 (contro i 42 del bollettino precedente, pubblicato lo scorso 26 luglio) i casi accertati a partire dal giugno di quest’anno. In particolare, 55 pazienti sono andati incontro a manifestazioni neurologiche associate all’infezione: 33 in Veneto, 16 in Emilia-Romagna, 4 in Piemonte, 2 in Lombardia. 7 i decessi: 5 in Veneto, 1 in Piemonte e 1 in Emilia-Romagna. Sono 19 i casi di infezione rilevati tra donatori di sangue.