A Gallarate, un centro per l’autismo

295

L’assessore a Famiglia, Solidarietà Sociale, Disabilità e Pari Opportunità di Regione Lombardia, Alessandra Locatelli, ha partecipato alla presentazione del progetto TerraLuna, presso il Centro Svizzero, a Milano, con cui la Fondazione Bellora – che attualmente gestisce nella città 2 Rsa e 1 Centro diurno integrato – intende creare a Gallarate un Centro Autismo nell’ex istituto scolastico Bonomelli, con l’obiettivo di farne un punto di riferimento per i ragazzi più fragili e per le loro famiglie. “L’istituzione regionale – dichiara Locatelli – è da tempo impegnata nella diagnosi precoce, nella definizione di percorsi terapeutici e nella presa in carico, a partire dall’età evolutiva, di persone con disturbo dello spettro autistico. Il passo più importante per il futuro è quello di proseguire lungo la strada tracciata dal nuovo piano per l’autismo e di mettere al centro la persona. Il Centro che sta nascendo a Gallarate è fondamentale per proseguire in questa direzione, in quanto consentirà di andare incontro alle necessità di tutte le persone che hanno un disturbo dello spettro autistico.”