“Dopo un anno dalla TURP perdo le urine”

488

DOMANDA

“Sono stato operato di resezione endoscopica dell’adenoma prostatico (TURP) il 19/03/2019. Attualmente dopo 16 mesi dall’intervento ho delle perdite involontarie di urine al di fuori dell’atto della minzione. Ho fatto l’esame delle urine, mi hanno riscontrato 86 leucociti, mentre urinocoltura e antibiogramma è risultato con nessuna crescita batterica. Sono preoccupato: cosa posso fare per risolvere il problema?”

 

RISPOSTA

Quando si escludono problemi di cistite e urgenze minzionali legate a vescica iperattiva e si perdono le urine durante un minimo sforzo allora è necessario agire sullo sfintere striato dell’uretra. A questo riguardo particolarmente utile è la ginnastica del piano perineale (fisiokinesiterapia) associato eventualmente a terapia farmacologica (duloxetina). In ogni caso si rivolga anche all’urologo che ha eseguito l’intervento in modo che, dopo averla attentamente visitata, possa consigliarla per il meglio e risolvere il problema, certamente fastidioso.