+20.648 casi e +541 decessi. Ricoveri -420, terapie intensive -9

266

Secondo quando riportato nel Bollettino di aggiornamento quotidiano del Ministero della Salute, è di +20.648 l’incremento di casi di COVID-19 accertati in Italia nelle ultime 24 ore, a fronte di 176.934 tamponi processati. Sono 541 i nuovi decessi, per un totale, da inizio pandemia, che arriva così a 54.904. Per il sesto giorno consecutivo si attenua la pressione sulle strutture ospedaliere, con 420 ricoverati in meno rispetto a ieri e il numero complessivo degli ospedalizzati con sintomi nei reparti COVID che scende a 32.879; le terapie intensive sono invece 3.753 (-9 rispetto alle 24 ore precedenti). I soggetti che nel nostro Paese risultano attualmente positivi al SARS-CoV-2 sono 795.771, dei quali 759.139 sottoposti a isolamento domiciliare. La Lombardia riporta un incremento di +3.203 rispetto a ieri. Seguono Veneto (+2.617), Campania e Piemonte (rispettivamente +2.022 e +2.021), Lazio (+1.993), Emilia-Romagna (+1.850), Sicilia (+1.024), Toscana e Puglia (+908 e +907).

Ministero della Salute – ISS | 29 novembre