Altri 553 morti. In Italia superate le 70mila vittime. Contagi +14.522

390

Superati in Italia i 70mila decessi per COVID-19. Da inizio pandemia sono 70.395 (+553 rispetto a ieri) le persone che nel nostro Paese hanno perso la vita a causa del nuovo coronavirus. Lo riporta il Bollettino di aggiornamento quotidiano del Ministero della Salute. I contagi accertati nelle ultime 24 ore sono +14.522, a fronte di 175.364 tamponi processati. I ricoveri nei reparti dedicati diminuiscono di 402, scendendo così a 24.546 pazienti ospedalizzati con sintomi. Le terapie intensive calano di 63 unità, ora a 2.624; +216 i nuovi accessi in rianimazione. I soggetti attualmente positivi al SARS-CoV-2 in Italia sono 598.816, dei quali 571.646 in isolamento domiciliare. Il Veneto riporta un incremento di +3.357 casi giornalieri rispetto alla giornata precedente. Seguono Lombardia (+2.153), Emilia-Romagna (+1.129), Campania (+1.067), Lazio (+946), Puglia (+942), Piemonte (+933), Sicilia (+932).

Ministero della Salute – ISS | 23 dicembre