COVID-19. In Italia oltre 80mila vittime da inizio pandemia. Contagi +15.774, decessi +507

99

Superate in Italia le 80mila vittime: a fronte dei 507 decessi registrati nelle ultime 24 ore, salgono infatti a 80.326 le persone che nel nostro Paese hanno perso la vita a causa del nuovo coronavirus. I nuovi contagi accertati sono +15.774, su 175.429 tamponi processati. Lo riporta il Bollettino di aggiornamento quotidiano del Ministero della Salute. I reparti dedicati contano 187 ricoveri in meno, per un totale di 23.525 pazienti ospedalizzati con sintomi. Scendono nel complesso anche le terapie intensive, in calo di -57 unità a quota 2.579, con +165 nuovi accessi. I soggetti attualmente positivi al SARS-CoV-2 in Italia sono 564.774, di cui 538.670 in isolamento domiciliare. La Lombardia riporta un incremento giornaliero di +2.245 casi. Seguono Sicilia (+1.969), Veneto (+1.884), Lazio (+1.612), Emilia-Romagna (+1.178), Campania (+1.098), Puglia (+1.082), Piemonte (+1.009).

Ministero della Salute – ISS | 13 gennaio