In Italia superate le 90mila vittime da inizio pandemia. Contagi +13.659 e altri +422 decessi

219

Superata la soglia dei 90mila decessi: in Italia, da inizio pandemia, sono 90.241 le persone che hanno perso la vita a causa del nuovo coronavirus; +422 il bilancio giornaliero. Lo comunica il Bollettino di aggiornamento del Ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati accertati +13.659 contagi, a fronte dei 270.142 test processati. I pazienti ricoverati con sintomi nei reparti dedicati scendono a 19.743 (-328 rispetto a ieri). Stabili nel complesso i posti letto occupati nelle terapie intensive, ora a quota 2.151 (+6); i nuovi accessi sono +147. Le persone attualmente positive al SARS-CoV-2 nel nostro Paese sono 430.277; di queste, 408.383 si trovano in isolamento domiciliare. La Lombardia registra un incremento di +1.746 casi. Seguono Campania (+1.544), Emilia-Romagna (+1.192), Lazio (+1.174), Puglia (+975), Veneto (+896), Piemonte (+807), Sicilia (+789), Toscana (+760), P.A. di Bolzano (+747).

Ministero della Salute – ISS | 04 febbraio