Daniela Marotto prima presidente donna Collegio Reumatologi Italiani CReI

220

La dott.ssa Daniela Marotto è la prima presidente donna del Collegio dei Reumatologi Italiani (CReI), eletta nel corso del XXIV Congresso Nazionale a Roma. Riceve il testimone dal dott. Angelo De Cata. “Grazie all’impeccabile lavoro svolto dal precedente direttivo, nonostante tutte le evidenti difficoltà causate dalla pandemia. Porteremo avanti un lavoro di squadra, che rappresenti tutti gli specialisti reumatologi e ci impegneremo per il benessere dei pazienti, affinché le differenze regionali siano sempre meno di ostacolo a una presa in carico a 360° che non costringa più a migrazioni da una Regione all’altra”, dichiara Marotto. “Ci occuperemo della cronicità e ottimizzeremo l’uso della telemedicina. Tutti i membri del CReI saranno attivi e attivati affinché questi obiettivi siano raggiunti in armonia. Daremo particolare attenzione ai giovani specialisti reumatologi, che con le loro idee e progettualità ci offriranno un contributo importante alla crescita della nostra Società. Prioritaria e di fondamentale importanza sarà la collaborazione con le Associazioni Pazienti, per individuare le loro esigenze e soddisfarle in modo puntuale. Creeremo inoltre un network con le altre società scientifiche affini, per unire le forze a favore dei pazienti: solo la cooperazione multidisciplinare può permettere davvero il raggiungimento del soddisfacimento dei bisogni dei pazienti.”

Marotto è reumatologa presso il Poliambulatorio interdistrettuale di Olbia-Tempio La Maddalena, centro di riferimento per le malattie rare e prescrittore di farmaci biotecnologici; è inoltre assistente editor di Beyond Rheumatology, già consigliere nel precedente direttivo CReI e autrice di diverse pubblicazioni scientifiche.