Coronavirus, aumentano i contagi con 63.927 casi (+4.789). Crescono contagi e decessi in Liguria

945

I contagi da Sars-CoV-2 nel nostro Paese salgono a 63.927 (+4.789 rispetto a ieri); 6077 i decessi. Cifre impressionanti che comunque confermano il trend che fa registrare un leggero ribasso della crescita. Ma se questo è vero per la Lombardia, non altrettanto si può dire per Emilia-Romagna o Liguria, dove, rispetto alle 24 ore precedenti, le cifre continuano a salire. In Emilia-Romagna i positivi sono 8.535, con 980 contagi in più. Le province più colpite sono Piacenza 1.885 (+120), Parma 1.364 (+155), Reggio Emilia 1.369 (+202), Modena 1.155 (+145), Rimini 1.035 (+93). I pazienti di terapia intensiva sono 474; i decessi sono 76 in più e arrivano così a 892. In Liguria, in un solo giorni sono stati registrati 41 decessi, la cifra più alta nella regione dall’inizio del contagio da Covid-19. Le persone positive sono 1.693, con +215 nuovi casi; i pazienti attualmente in rianimazione sono 138; i decessi dall’inizio dell’emergenza sono 212. Altro dato negativo è che, a livello nazionale, diminuiscono i guariti rispetto a ieri: sono 408 (su un totale di 7.432), e il numero risulta più che dimezzato rispetto al giorno precedente (952). Attualmente, i ricoverati con sintomi sono 20.692 (+846); quelli in terapia intensiva 3.204 (+195), il 6% dei casi; 26.522 (+2.739) i soggetti in isolamento domiciliare.

NUMERO POSITIVI PER REGIONE

Lombardia 18.910
Emilia-Romagna 7.220
Veneto 4.986
Piemonte 4.529
Marche 2.358
Toscana 2.301
Liguria 1.553
Lazio 1.414
Campania 929
Friuli-Venezia Giulia 771
Trento 914
Bolzano 688
Puglia 862
Sicilia 681
Abruzzo 605
Umbria 556
Valle d’Aosta 379
Sardegna 343
Calabria 280
Basilicata 89
Molise 50

TOTALE ATTUALMENTE POSITIVI 50.418