Progetto di prevenzione dei tumori HPV-correlati

520

Hpv Board: Un Futuro Senza Papilloma Virus, questo il nome del progetto promosso da Francesco Riva, consigliere CNEL, con la collaborazione di numerose società scientifiche, che verrà presentato nel corso di una conferenza stampa in programma giovedì 22 aprile 2021, alle ore 9:30 in streaming sul sito e sul canale YouTube del CNEL. L’iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare la popolazione alla cultura della prevenzione e della diagnosi precoce per i tumori del distretto testa collo correlati all’infezione da HPV. Ogni anno, infatti, in Italia le nuove diagnosi legate alla presenza del Papilloma Virus sono oltre 6mila, con una notevole ricaduta socio-economica.

Presente all’evento anche Technogenetics, realtà italiana specializzata nella produzione e commercializzazione di test diagnostici e dispositivi medici IVD (in vitro diagnostic), attiva da oltre 35 anni nel campo della ricerca diagnostica, delle biotecnologie, della genetica molecolare e negli anni ha sviluppato un know-how specifico nell’ambito delle malattie infettive, autoimmunità e dei disordini cromosomici. “Il virus HPV Papilloma Umano è responsabile di numerosi tumori, è dunque fondamentale una diagnosi precoce ed uno screening costante”, commenta Salvatore Cincotti, ceo dell’azienda. “La call to action lanciata lo scorso anno da OMS ed ECCO European Cancer Organisation, con l’obiettivo ambizioso di eliminare il cancro della cervice uterina e tutti gli altri HPV correlati entro il 2030, rappresenta per Technogenetics un’importante sfida. È un’opportunità per mettere a disposizione della popolazione strumenti all’avanguardia per la diagnosi”. La conferenza stampa sarà introdotta da Tiziano Treu, presidente CNEL.