La nuova pelle del “bambino farfalla”

Pubblicato su Nature uno studio d’avanguardia sul primo intervento salvavita al mondo di terapia genica con cellule staminali epidermiche geneticamente corrette, sviluppato da un...

Valutazione e trattamento iniziale dei pazienti con trauma maggiore. Come comportarsi

Il trauma è una delle principali determinanti di patologia a livello mondiale. Le vittime di trauma maggiore presentano lesioni gravi e spesso multiple associate...

Novità sulla terapia del mesotelioma

Non ci sono dubbi che negli ultimi anni nuovi approcci terapeutici sono stati presi in considerazione per il trattamento del mesotelioma. Tra i fattori...

I traumi estivi mettono in pericolo le mani ma la microchirurgica...

Gli incidenti in grado di danneggiare le nostre mani sono molto frequenti, soprattutto in estate, a causa di cadute accidentali o di movimenti sbagliati...

Ultimi Articoli

Donare il sangue: per la Polizia Locale di Roma la solidarietà non va in...

Prosegue anche in estate la lunga tradizione di solidarietà per la donazione del sangue, tra l’Ospedale S. Giovanni Calibita Fatebenefratelli, l’Associazione Ematos FIDAS OdV...

Angelini Pharma, Rosita Calabrese è la nuova country manager Italia

Rosita Calabrese è la nuova Country Manager Italia di Angelini Pharma. Nel suo ruolo riporterà al CEO Pierluigi Antonelli e farà parte dell’Executive Leadership...

Perché ci sentiamo responsabili? Studio italiano svela i meccanismi alla base del “senso agentività”

Quali sono i meccanismi neurali che consentono di sentirci responsabili delle nostre azioni? Li rivela lo studio dal titolo How the Effects of Actions...

“Spazio Sicuro”: ascolto e sostegno per le persone interessate da Covid-19

La fase acuta di emergenza sanitaria sembra finalmente alle spalle, ma la coda lunga di 3 mesi di isolamento domestico, distanziamento sociale, lavoro da...

Medici specializzandi lombardi: essenziali nell’emergenza COVID, ma esclusi dal bonus economico

I ginecologi italiani esprimono solidarietà e pieno sostegno ai medici specializzandi della Lombardia che, nonostante l’impegno profuso e il lavoro svolto nei reparti e...