Vitamina C in gravidanza diminuisce il rischio di asma nei bambini

Alcuni ricercatori della Oregon Health & Science University hanno voluto verificare se i bambini nati da madri che hanno assunto integratori di vitamina C...

Disturbi della crescita

I disturbi o disordini della crescita sono un’alterazione del normale ritmo di sviluppo del bambino, una delle più frequenti richieste di valutazione pediatrica in...

Potenza: terapia intensiva neonatale temporaneamente chiusa per mancanza di personale. La...

La terapia intensiva neonatale dell’Ospedale S. Carlo di Potenza è temporaneamente chiusa per mancanza di personale. “A seguito di improvvise e improvvide malattie che...

Screening neonatale contro le malattie lisosomiali

“Bisogna fare presto: per le malattie lisosomiali lo screening neonatale rappresenta la possibilità di ricevere le cure nel momento in cui sono necessarie e...

Asma, 1 bambino su 2 non è sotto controllo

L’asma colpisce il 12% dei bambini e il 14% degli adolescenti, ma troppe volte non è controllato e molto spesso i genitori non ne...

Per la sicurezza di mamme e bebè i neonatologi consigliano la...

In Italia, a oltre 6 anni dalla riorganizzazione della rete neonatale, tanti bambini nascono ancora in centri nascita non adeguati, dove avvengono meno di...

Emergenza neonatale, i consigli dei neonatologi per il trasporto

È passato poco più di un anno dalla diffusione di alcuni dati da parte della Società Italiana di Neonatologia (SIN) che, per quanto riguarda...

Primavera e patologie respiratorie dei bambini, l’opinione del prof. Cutrera

Dalla bronchiolite che colpisce i neonati alle principali patologie respiratorie che insorgono nei bambini con l’arrivo della primavera, fino alla sindrome delle apnee ostruttive...

Parto in casa, rischio da evitare. La posizione dei neonatologi

La scelta di partorire in casa rappresenta lo 0,5-2% dei casi, a seconda delle aree geografiche. In Italia non ci sono dati precisi, ma...

Neonatologi italiani: “mancano le condizioni per l’allattamento materno”

Nonostante tutte le iniziative messe in campo, la percentuale di donne che allattano al seno, anche se in crescita, non è ancora ottimale. Se...

Ultimi Articoli

“Le infezioni dei casi in Italia non hanno una chiara storia epidemiologica”

Il paziente zero non si trova e l’unica possibilità di difesa per non infettarsi si chiama isolamento: non uscire, non frequentare luoghi affollati. In...

I sintomi dei coronavirus

I sintomi più comuni di un’infezione da coronavirus nell’uomo includono febbre, tosse, difficoltà respiratorie. Nei casi più gravi, l’infezione può causare polmonite, sindrome respiratoria...

COVID-19 in Italia. Consiglio dei Ministri vara decreto legge

“Il Consiglio dei Ministri – si legge in una nota – su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha approvato un decreto-legge che introduce misure...

Sars-CoV-2. Primo decesso in Italia e 16 contagiati; 50mila “in isolamento”. Manca il “paziente...

Uno dei due pazienti veneti di Vo’ Euganeo risultati positivi al coronavirus è morto all’ospedale di Padova; si tratta del primo decesso in Italia:...

I Comuni a rischio contagio

Sono circa 50mila le persone che vivono nell’area di contenimento del virus predisposta dall’ordinanza del Ministero della Salute e della Regione. Agli abitanti dell’area...