“Cardiochirurgia senza trasfusioni”

“Chirurgia senza sangue”, ovvero cardiochirurgia senza la necessità di trasfusioni. Anche di questo si parlerà al prossimo convegno di Cardiologia che dal 23 al...

Lo shock cardiogeno uccide ancora il 40% dei pazienti. Il punto...

Lo shock cardiogeno uccide, se non si corre ai ripari con una diagnosi rapida e multiparametrica e un trattamento tempestivo e multidisciplinare focalizzato sull’obiettivo....

Ecco perché il soffritto non è dannoso

Il soffritto non è dannoso e viene considerate elemento principe della dieta mediterranea. Ad assolvere il soffritto ci hanno pensato alcuni ricercatori della Facoltà...

Rischio ictus o infarto in chi soffre di insonnia

Secondo alcuni ricercatori del Karolinska Institutet di Stoccolma, chi soffre di insonnia ha più rischio di andare incontro a ictus o a infarto. Per...

Fibrillazione atriale e prevenzione delle embolie

La fibrillazione atriale è una condizione in cui il cuore batte in modo rapido e irregolare. Quando ciò accade, il sangue può accumularsi e...

Perché gli infarti sono più frequenti nelle notti d’estate

Sapete che in estate c’è un incremento del numero di infarti nelle ore notturne? Il fenomeno riguarda gli infarti STEMI, ovvero quelli che manifestano...

Olio di canapa sativa per la prevenzione cardiovascolare. Studio clinico

L’uso di un integratore nutrizionale a base di olio di semi di canapa sativa può aiutare nella modulazione dell’iperlipidemia. È questo il risultato di...

La Cardiologia di Cefalù, eccellenza siciliana

La Cardiologia di Cefalù è la prima in Sicilia per tempestività di intervento sia nell’infarto miocardico acuto sia in una forma particolare di infarto...

“Il Tir dello scompenso cardiaco”

Secondo i dati più recenti, 14milioni di persone in Europa e oltre di 1milione in Italia convivono oggi con lo scompenso cardiaco (HF, heart failure),...

“Il Battito del Cuore”

“Il mio cuore fa ciock, il mio cuore batte rock. Il mio cuore è allo stop. Cuore sotto shock”, cantava nel 1993 Luca Carboni,...

Ultimi Articoli

Il tè aiuta a proteggere il cervello

Secondo alcuni ricercatori dell’Università di Singapore, della University of Essex e dell’Università di Cambridge, bere abitualmente il tè potrebbe difendere il cervello dal declino...

Più prevenzione per i tumori testa-collo

Tumori della testa e del collo è un modo di descrivere qualsiasi tipo di tumore che origini nella regione della testa o del collo,...

Come aiutare i “caregiver” a non ammalarsi di ansia e depressione

I familiari che si occupano di persone affette da demenza si ammalano più facilmente, tolgono tempo al lavoro, soffrono maggiormente di ansia e depressione....

Calcolosi urinaria. Dispositivi monouso offrono maggiore sicurezza sanitaria

Si celebra oggi, martedì 17 settembre, il “Patient Safety Day”, giornata mondiale dedicata alla “sicurezza dei pazienti” in ambito sanitario. Fra le misure più...

La Sindrome di Rett o delle “bambine dagli occhi belli”. Filippo Roma testimonial

La Sindrome di Rett colpisce nei primi anni di vita prevalentemente le femmine, chiamate “bambine dagli occhi belli” perché riescono a comunicare solo con...