Cartabellotta: “Chi si è ammalato con Delta, può reinfettarsi con Omicron

187

“Fino a metà dicembre, le reinfezioni erano circa l’1% del totale dei casi notificati. Nelle ultime 2 settimane, anche se il dato è in fase di consolidamento, aumenta la percentuale delle reinfezioni, che è salita al 2.4% nella settimana precedente e al 3.1% nell’ultima settimana”, spiega Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, ai microfoni della trasmissione L’Italia S’è Desta, su Radio Cusano Campus. “Quindi è verosimile che chi si è infettato con la Delta oggi si sta reinfettando con la Omicron. Oggi è difficilissimo dire il contrario. Il dato sui grandi numeri dice che a fronte di un tasso di reinfezione che è stato da agosto fino a 2 settimane fa all’1% adesso è al 3%.”