“Carenza di Medici, Salute a Rischio”. L’allarme lanciato da Padova

1046

La mancanza di assistenza e cure appropriate mette in gioco la salute e la dignità della persona, specialmente quando questo dipende anche dalla carenza di medici. E a Padova si corre ai ripari organizzando, per il 27 di questo mese presso l’Aula Magna Galileo Galilei, un convegno dal titolo molto esplicativo: “Carenza di Medici. Salute a Rischio: Problemi Prospettive Soluzioni”.

“Ogni giorno, ormai, si è costretti a prendere atto di inadeguatezze – relative, ma pur sempre rilevanti – che hanno ad oggetto la tutela della salute. In tutto questo, c’è la cosiddetta malasanità. C’è, pure, la sanità ordinaria, positiva, appagante, che sta correndo il rischio del declino per carenza di medici, il cui organico si sta assottigliando, perché le risorse destinate alle borse di studio per la medicina specialistica sono insufficienti”, dice il prof. Mario Bertolissi, costituzionalista. “Inutile rivolgersi allo Stato, che naviga in brutte acque. Siamo noi cittadini della Regione Veneto – prosegue Bertolissi – che dobbiamo attivarci: dobbiamo chiedere che il numero di medici incardinati nel servizio sanitario regionale sia adeguato, oggi e domani. E se ciò dovesse implicare esborsi finanziari, sarà la Regione a provvedere chiedendo ai cittadini-contribuenti di accollarsi l’onere relativo, che potrebbe essere di 1 euro a persona. Del resto, Stephen Holmes e Cass R. Sunstein hanno scritto che ‘constatare che un diritto costa, equivale ad ammettere che si deve rinunciare a qualcosa per averlo e per proteggerlo’.”

Al convegno interverranno qualificati relatori. Dopo gli indirizzi di saluto del Magnifico Rettore dell’Università di Padova Rosario Rizzuto e del Direttore DiPIC (Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario dell’Università degli Studi di Padova) Patrizia Marzaro, seguiranno gli interventi di Mario Bertolissi (Professore ordinario di Diritto Costituzionale), Mario Plebani (presidente della Scuola di Medicina di Padova, dell’Università di Padova), Donato Nitti (Professore ordinario di Chirurgia Generale) e Roberto Vettor (Professore Ordinario di Medicina Interna), Maurizio Scassola (Vice Presidente FNOMCeO), Domenico Mantoan, Direttore Generale Area Sanità e Sociale Regione Veneto. Modera l’incontro il giornalista Paolo Possamai, Direttore quotidiani veneti Finegil. Il convegno è organizzato dal DiPIC, dall’Università di Padova, dal Centro Studi sulle Istituzioni Livio Paladin, da Anisap, Aiop e Confindustria Veneto.