Anticorpo monoclonale contro la dermatite atopica

3169

Nuove possibilità terapeutiche per combattere la dermatite atopica. La Food and Drug Administration (FDA) statunitense, ha approvato, per il trattamento di adulti con dermatite atopica da moderata a grave, il trattamento con una nuova molecola, il Dupilumab. È un anticorpo monoclonale umano che inibisce l’attività di due proteine (IL-4 e IL-3), che agiscono come mediatori dell’infiammazione cronica caratteristica della dermatite atopica, una patologia infiammatoria con sintomi che si manifestano spesso come eruzioni cutanee. La forma da moderata a grave è caratterizzata da eruzioni che coprono la maggior parte del corpo e che possono essere accompagnate da prurito intenso e persistente, secchezza, screpolature, arrossamenti e lesioni della pelle, a volte accompagnate da essudazione superficiale. Il prurito è uno dei sintomi con il più forte impatto sulla qualità di vita dei pazienti e può essere debilitante.