AIRC e ANCI dedicano il mese di ottobre alla prevenzione del tumore al seno

165

La campagna internazionale contro il tumore al seno è tornata il primo ottobre, con l’illuminazione in rosa di centinaia di palazzi comunali e monumenti in tutto il Paese, grazie alla collaborazione fra Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro e ANCI, Associazione Nazionale Comuni Italiani. In Liguria si accendono Genova/Piazza De Ferrari, Savona/Palazzo del Comune, Sarzana/Piazza del Comune e molti altri Comuni ancora del nostro territorio. Tante anche le iniziative che il Comitato Liguria di Fondazione AIRC organizza sul territorio per sensibilizzare e raccogliere fondi per la ricerca contro le forme più aggressive di tumore del seno, come il tipo triplo negativo, che colpisce soprattutto in giovane età, e il carcinoma mammario metastatico, che riguarda circa 37mila donne solo nel nostro Paese.

Una sfida difficilissima, che AIRC ha voluto rappresentare visivamente con un nastro rosa incompleto, che richiede l’impegno di tutti per essere colorato interamente. Richiede l’impegno delle donne, che devono sottoporsi agli screening e agli esami di controllo raccomandati per la diagnosi precoce; dei ricercatori, al lavoro per mettere a punto nuove terapie; e richiede anche l’impegno dei sostenitori, che con le donazioni permettono alla ricerca di non fermarsi. Grazie alla fiducia dei suoi sostenitori, Fondazione AIRC nel 2021 ha destinato 14,3milioni di euro a 156 progetti di ricerca e borse di studio in questo ambito. I progressi della ricerca per la diagnosi e la cura del cancro al seno hanno portato oggi fino all’87% la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi. L’attenzione deve però rimanere alta perché la malattia in Italia colpisce ogni anno circa 55mila donne, 1 su 8 nell’arco della vita, confermandosi come il tumore più diffuso nel genere femminile.

LE INIZIATIVE IN LIGURIA

1-31 ottobre | La Spezia
Sarzana Si Colora di Rosa

1-31 ottobre | Alassio
Alassio in Rosa

9-30 ottobre | Savona
Stand Nastro Rosa, Corso Italia