Test gratuiti e anonimi per malattie sessualmente trasmesse per il Milano Pride

224

La prevenzione è la migliore arma contro tantissime patologie, e questo è ancor più vero con le infezioni a trasmissione sessuale come HIV, Chlamydia e gonorrea. Per questo, in occasione di Milano Pride 2017, il Policlinico di Milano apre le porte ai cittadini e offre test gratuiti, anonimi e rapidi a tutti coloro che vogliono conoscere il proprio stato di salute. Saranno inoltre a disposizione diversi esperti per rispondere a eventuali dubbi o domande. Chi farà tappa al Policlinico di Milano, al Centro MTS – Malattie a Trasmissione Sessuale di via Pace 9, potrà sottoporsi (sabato 24 giugno, dalle 12.00 alle 17.00) gratuitamente a questi tre test e avere un risultato in tempi davvero rapidi, meno di 120 minuti. “Abbiamo scelto di fare test per queste tre patologie per l’impatto che hanno sulla popolazione generale”, spiega Marco Cusini, responsabile del Centro. “L’HIV, per esempio, non è affatto scomparso, ma anzi ha lunghe fasi asintomatiche. Per le persone, quindi, è estremamente importante poter avere coscienza del proprio stato di salute nei confronti dell’infezione. Per quanto riguarda la Chlamydia, invece, il 50-75% delle persone infette non ha sintomi. Parliamo di una patologia che è la principale causa batterica dell’infertilità femminile, ed è tipica dell’età giovanile, fino ai 24-26 anni. Infine, il test per la gonorrea è stato scelto perché è una malattia che si credeva quasi in via d’estinzione, e che invece è di nuovo in aumento. Attualmente il batterio della gonorrea sta sviluppando resistenze antibiotiche molto rapidamente e c’è il rischio – conclude Cusini – che diventi sempre più difficile da trattare.”