Ritocchini: il 51% delle richieste arriva dagli uomini. Ecco le città dei più “vanitosi”

210

Lo stereotipo del “ritocchino” come un capriccio tipicamente femminile non coincide più con ciò che accade negli studi dei chirurghi plastici: secondo una recente indagine effettuata da dottori.it, il 51% delle prenotazioni per questa tipologia di medici arriva dagli uomini. L’ossessione degli uomini italiani è la pancia, tanto che 1 richiesta su 5 proveniente da loro riguarda proprio l’addominoplastica; a seguire, i trattamenti più richiesti dai pazienti di sesso maschile sono il PRP, plasma ricco di proteine che può aiutare a ringiovanire la pelle e a infoltire la chioma, e il più noto botulino, per riempire le rughe e dare maggior volume ad alcune zone del viso. I più vanitosi che non temono il bisturi pur di piacersi di più sono gli uomini di Milano, Roma e Torino, città da cui, in proporzione al numero di abitanti, arriva circa il 45% del totale delle richieste ai chirurghi estetici. Ma quanto spendono gli uomini? Più o meno quanto le donne che si rivolgono agli specialisti della chirurgia plastica: meno di 1.500 euro.