Psoriasi e qualità di vita: prosegue la campagna d’informazione

448

A una psoriasi o a un’artrite psoriasica di grado moderato non corrisponde quasi mai una qualità di vita di grado moderato. È ora di spiegarlo a tutti. Napoli è stata la seconda tappa di un roadshow di incontri, gratuiti e aperti al pubblico, con esperti dermatologi e reumatologi per parlare insieme alle Associazioni pazienti di psoriasi e artrite psoriasica, favorendo il confronto e il dialogo su bisogni, dubbi, paure. Due patologie infiammatorie croniche, la psoriasi e l’artrite psoriasica, che possono manifestarsi in modo del tutto indipendente e con sintomi specifici, ma che hanno anche molto in comune: entrambe possono avere un impatto significativo sulla qualità di vita di chi ne è affetto, anche nelle forme meno gravi. Inoltre, sono spesso sotto-diagnosticate e sotto-trattate, soprattutto nelle fasi iniziali della malattia.

Per informare e sensibilizzare la popolazione, Celgene promuove un ciclo di incontri divulgativi sulle patologie gratuiti e aperti al pubblico in diverse città d’Italia. Dopo Verona, l’appuntamento è stato a Napoli nei giorni scorsi dove sono stati coinvolti medici esperti locali e rappresentanti delle Associazioni pazienti. L’iniziativa è promossa con il patrocinio di ADIPSO (Associazione Nazionale No Profit per la Difesa degli Psoriasici), AMRER (Associazione Malati Reumatici Emilia-Romagna), ANMAR (Associazione Nazionale Malati Reumatici Onlus) e APMAR (Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare).

La psoriasi si manifesta con segni evidenti sul corpo, sotto forma di placche squamose ed eritemi ben demarcati che provocano prurito e dolore. “Le zone del corpo esposte sono spesso quelle più frequentemente colpite dalla malattia come cuoio capelluto, mani, gomiti e ginocchia, e attraggono gli sguardi delle persone, la ritrosia, la diffidenza”, commenta Mara Maccarone, di ADIPSO. “Esporsi in pubblico diventa una vera e propria sofferenza dal punto di vista sociale ed è fonte di grande stress. È difficile spiegare come ci si è prodotti quelle lesioni e che non si è contagiosi.”

Circa 1/3 dei pazienti affetti da psoriasi presenta segni di Artrite Psoriasica, che associa al coinvolgimento cutaneo tipico della psoriasi anche un’infiammazione delle articolazioni, producendo dolore, gonfiore e rigidità su gomiti, ginocchia e regione lombare.