A Paruzzaro open day “salute della mano”

1541

Sensibilizzare e informare i cittadini sulle principali patologie a carico dell’arto superiore e fornire soluzioni terapeutiche efficaci e tempestive. Questi gli obiettivi dell’Open Day “Salute della Mano” che si terrà il prossimo 22 ottobre presso il Centro De Ruvo a Paruzzaro (NO).

Si tratta di un’iniziativa di screening gratuiti, organizzata dal professor Giorgio Pajardi, direttore dell’UOC di Chirurgia della Mano dell’ospedale San Giuseppe, Gruppo MultiMedica, Università degli Studi di Milano, rivolta a chiunque, adulto o bambino, voglia conoscere lo stato di salute delle proprie mani.

«I problemi più comuni vanno dal tunnel carpale, al dito a scatto, dalla malattia di Dupuytren all’artrosi e alle cisti di vario tipo – spiega Pajardi -. Poi, ci sono le lesioni traumatiche, legamentose e tendinee. Tutte malattie che, se correttamente riconosciute e gestite, possono risolversi facilmente, senza particolari disagi per il paziente, come nel caso della tecnica endoscopica o del trattamento con collagenasi (enzima che permette di rompere il cordone fibroso di Dupuytren tramite una singola iniezione eseguita presso i Centri autorizzati). Tuttavia, ancora oggi, molti pazienti si rivolgono a specialisti non dedicati alla mano, come gli ortopedici, i reumatologi o i fisiatri, arrivando da noi, nel caso, solo in un secondo momento e per passaparola».

In dettaglio, dalle 08.00 alle 14.00 in via Monte Rosa, 30 a Paruzzaro (NO) – presso quattro ambulatori dedicati – il professor Pajardi, i medici della sua equipe e il dottor Luca Colombo, fisioterapista del Centro De Ruvo, saranno a disposizione dei cittadini per un check up completo della mano e del braccio. Lo scopo è individuare eventuali patologie artrosiche e infiammatorie e fornire consulti su come trattarle o prevenirne l’insorgenza.