Genova Anno IX - n°50 - 11.05.2012 Pagine Nazionali

del 26/06/2012

Tumore al seno: risorse per aiutare la qualità della vita delle donne


clicMedicina - redazione@clicmedicina.it   

Si rinnova l’appuntamento con i pazienti in cura nel reparto di oncologia di Pozzuoli. “Gli oncologi incontrano i pazienti” è il titolo del convegno organizzato dai medici dell’Asl Na 2 Nord. L’evento si terrà mercoledì 27 giugno dalle ore 9,00, a Villa di Livia, in via Campi Flegrei 19/A a Pozzuoli.
Sarà un momento di confronto tra chi è in cura e chi è guarita completamente dalla malattia. Un’occasione per stare insieme, discutere, riflettere e conoscere tecniche di aiuto come la cosmesi, il massaggio shiatsu, il supporto psicologico e la riabilitazione fisica. Lo scopo è quello di “umanizzare” la medicina.


“Cresce l’attenzione alle risorse che possono aumentare la qualità di vita delle donne colpite da neoplasia mammaria – dice la dottoressa Agata Pisano, direttore u.o.c. oncoematologia dell’ospedale “Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli” - tutti contributi importanti che si aggiungono al ruolo centrale del trattamento medico. Salvaguardare la propria femminilità e ritrovare la propria immagine può essere decisivo per il successo terapeutico. L’evento è aperto a tutti i pazienti e ai loro familiari”.
Interverranno per i saluti i vertici dell’Asl Napoli 2 Nord: Giuseppe Ferraro, direttore generale, Agnese Iovino, direttore sanitario, Nicola Cantone, direttore amministrativo, Carlo Fago, direttore sanitario dell’ospedale Santa Maria delle Grazie e Rosa Dell’Aversana, presidente del comitato pari opportunità.
In programma interventi degli oncologi del reparto dell’Ospedale di Pozzuoli.
La manifestazione si tiene anche grazie al contributo del dottor Fabrizio Forlani e dell’associazione “Il sorriso della Befana”

 

 






 
 
 
 

  



Queste pagine sfruttano standard di programmazione avanzata , sebbene i contenuti sono visibili con tutti i browser, una grafica più piacevole è ottenibile con un browser attuale. Se leggete questo messaggio, avete salvato la pagina sul Vs. disco, oppure siete in Internet con un browser non attuale. Se lo desiderate potete scaricare gratuitamente un browser standard attuale adatto alla Vs. piattaforma dal sito http://webstandards.org/act/campaign/buc/

Stampa ottimizzata con standard avanzati