Genova Anno IX - n°50 - 11.05.2012 Pagine Nazionali

del 11/06/2012

Traumi da skateboard Pericolo dei Giovani


clicMedicina - redazione@clicmedicina.it   

Il problema dei traumi da skateboard già da tempo si è imposto all’attenzione dei medici. Infatti i tipi di ferite, le circostanze e la loro severità sono state ricercate in uno studio su 139 persone ferite durante incidenti sullo skateboard, visitati all’Ospedale Univeristario di UMEA (Svezia). Tre dei 139 erano principianti mentre i restanti erano esperti. L’età variava da 7 a 47 anni con una media 16. Le fratture sono state riscontate nel 29% prevalentemente alla caviglia ed al polso; 4 ragazzi avevano riportato anche commozione cerebrale. Lo studio ha evidenziato però anche che i ragazzi più grandi riportavano ferite meno severe e costituite principalmente da distorsioni e piccole escoriazioni. Dallo studio si evince inoltre che anche il luogo sembra influenzare la frequenza ed il tipo di trauma: la maggior parte dei ragazzi, infatti, si era ferita mentre praticava skateboard sulla rampa o su tracciati specifici mentre solo il 9% si era fratturato mentre viaggiava sulla strada.


Anche la causa del trauma è risultata emblematica: il 37% dei traumi erano dovute a perdita di equilibrio, il 26% a tentativi non riusciti di eseguire evoluzioni o acrobazie. Ma la qualità del percorso ha rappresentato sicuramente la causa più importante nel determinare la caduta. Dallo studio risulta infatti che le cadute dovute ad irregolarità delle strade rappresentava la maggior causa più frequente di cadute e quindi di traumi.
Quindi oltre ai giusti suggerimenti per l’età data recentemente dai pediatri americani crediamo che lo skateboard debba essere praticato in zone idonee e protette e con una attrezzatura protettiva adeguata.
Solo l’insieme di tutte queste misure potranno ridurre il numero dei traumatizzati.
Ogni anno 50.000 giovani di età inferiore ai 15 anni, si recano al pronto soccorso per traumi causati da cadute dallo skateboard . Dei 50 mila giovani 1.500 devono essere ricoverati per problemi seri, mentre solo tra gennaio e agosto 2000 circa 8.500 “under 15” sono stati visitati d'urgenza per traumi conseguenti a cadute dal monopattino.

 

Fonte foto: http://www.fihp.org

 

 

 






 
 
 
 

  



Queste pagine sfruttano standard di programmazione avanzata , sebbene i contenuti sono visibili con tutti i browser, una grafica più piacevole è ottenibile con un browser attuale. Se leggete questo messaggio, avete salvato la pagina sul Vs. disco, oppure siete in Internet con un browser non attuale. Se lo desiderate potete scaricare gratuitamente un browser standard attuale adatto alla Vs. piattaforma dal sito http://webstandards.org/act/campaign/buc/

Stampa ottimizzata con standard avanzati