Genova Anno IX - n°50 - 11.05.2012 Pagine Nazionali

del 16/07/2012

Invecchia prima il Soggetto Ansioso


clicMedicina - redazione@clicmedicina.it   

Secondo uno studio condotto dai ricercatori del Brigham and Women Hospital Essere troppo ansiosi potrebbe anche far invecchiare piu' velocemente. In particolare dovrebbere prestare particolare attenzione maggiormente gli ansiani e le donne che soffrono di ansia fobica.


La ricerca e' stata pubblicata sulla rivista ''PLoS ONE'' e sembra che un gioco importantissimo sia giocato dai telomeri, proteine complesse che si trovano alle estremita' dei cromosomi. Nel nuovo studio, i ricercatori hanno prelevato campioni di sangue da 5.243 donne, di eta' compresa fra 42 e 69 anni, che partecipavano al Nurses Health Study. Gli studiosi hanno poi analizzato la lunghezza dei telomeri: un alto livello d'ansia fobica e' stato associato significativamente a telomeri piu' corti. Tendenzialmente, le donne altamente fobiche avevano, biologicamente, sei anni in piu', rispetto alla loro eta' anagrafica. La funzione dei telomeri èquella di proteggere i cromosomi e l'informazione genetica contenuta nelle loro estremita' dal degrado che si verifica durante la divisione cellulare. I telomeri sono considerati indicatori di invecchiamento biologico o cellulare: telomeri piu' corti sono stati associati a un aumentato rischio di tumori, malattie cardiache, demenza e mortalita.

 

Fonte foto: http://tuttonews.net

 

 

 






 
 
 
 

  



Queste pagine sfruttano standard di programmazione avanzata , sebbene i contenuti sono visibili con tutti i browser, una grafica più piacevole è ottenibile con un browser attuale. Se leggete questo messaggio, avete salvato la pagina sul Vs. disco, oppure siete in Internet con un browser non attuale. Se lo desiderate potete scaricare gratuitamente un browser standard attuale adatto alla Vs. piattaforma dal sito http://webstandards.org/act/campaign/buc/

Stampa ottimizzata con standard avanzati