Genova Anno IX - n°50 - 11.05.2012 Pagine Nazionali

del 04/07/2012

Ginocchia più deboli quando si ingrassa


clicMedicina - redazione@clicmedicina.it   

Secondo una ricerca pubblicata su Arthritis Care and Research della Monash University da parte degli studiosi di Melbourne chi aumenta di peso ha piu' probabilita' di sviluppare dolore alle ginocchia. La ricerca ha interessato 250 persone di eta' inclusa tra i 25 e i 60 anni senza alcun precedente di intervento chirurgico al ginocchio, lesioni o malattie articolari. Piu' di tre quarti erano donne e molti erano obesi.


Dopo due anni erano rimasti 196 partecipanti, dei quali piu' della meta' aveva mantenuto il proprio peso, mentre il 14%% era ingrassato (in media 7 kg). Il 30 per cento, invece, aveva perso peso. Secondo quanto riporta la Reuters, per ogni chilogrammo acquisito, il punteggio del dolore e' salito di 1,9 punti su una scala di 500. La rigidita' dell'osso era peggiorata di 1,4 punti (su una scala di 200) e la funzionalita' di 6,1 punti (su una scala di 1700). Il legame tra aumento di peso e dolore era piu' forte nelle persone obese, che hanno sperimentato un aumento del dolore di 59 punti rispetto ai 6,4 dei non obesi. La perdita di peso ha portato invece solo a un piccolo miglioramento nel dolore.

 

Fonte foto: http://www.iobenessereblog.it

 

 

 






 
 
 
 

  



Queste pagine sfruttano standard di programmazione avanzata , sebbene i contenuti sono visibili con tutti i browser, una grafica più piacevole è ottenibile con un browser attuale. Se leggete questo messaggio, avete salvato la pagina sul Vs. disco, oppure siete in Internet con un browser non attuale. Se lo desiderate potete scaricare gratuitamente un browser standard attuale adatto alla Vs. piattaforma dal sito http://webstandards.org/act/campaign/buc/

Stampa ottimizzata con standard avanzati