Genova Anno VI - n°35 - 09.09.2008 Pagine Nazionali

 

Difficoltà a Rimanere Monogami? Tutta colpa di un gene


Una variante del gene «AVPR1A», legato alla produzione dell'ormone vasopressina, sarebbe responsabile dei fallimenti dei matrimoni o comunque, rappresenterebbe il motivo principale che rende difficile legarsi ad una partner. Insomma sembra trovato il motivo per cui alcuni uomini risultano allergici al matrimonio o addirittura si sposano e divorziano continuamente. E’ quanto sostiene uno studio pubblicato sulla rivista «Proceedings of the National Academy of Sciences» da parte di un gruppo di ricercatori del Karolinska Institute. «Questo riflette un minor grado di impegno», hanno spiegato i ricercatori. Al contrario sembra che le donne abbiano una maggiore capacità di impegnarsi per via dell'ossitocina, l'«ormone delle coccole». Alcuni studi condotti su animali hanno infatti dimostrato che l'ossitocina «colpisce» la vasopressina aumentando le probabilità di rimanere monogami.


I soggetti arruolati per lo studio sono stati 2.186 individui adulti. Sono state investigate le varie forme del gene che codifica per il recettore della vasopressina nel DNA di 552 persone, tutte eterosessuali, chiedendo notizie anche sulla qualità della loro relazione. E i risultati sono stati sorprendenti: gli uomini con l'allele RS3 334 oresentavano un punteggio basso sulla Scala e mostravano di avere poca propensione al matrimonio, mentre, due copie dello stesso allele raddoppiavano la probabilità che gli uomini portatori della variazione avevano avuto una crisi coniugale negli ultimi anni. Quanto alle mogli, il grado di soddisfazione per il loro matrimonio era inversamente correlato alla presenza o alla mancanza, nei loro mariti, di RS3 334. Per fortuna i geni rappresentano solo una piccola parte del processo, in quanto, per un matrimonio felice, ci sono molti altri ingredienti.
 

 

 






 
 
 
 

  



Queste pagine sfruttano standard di programmazione avanzata , sebbene i contenuti sono visibili con tutti i browser, una grafica più piacevole è ottenibile con un browser attuale. Se leggete questo messaggio, avete salvato la pagina sul Vs. disco, oppure siete in Internet con un browser non attuale. Se lo desiderate potete scaricare gratuitamente un browser standard attuale adatto alla Vs. piattaforma dal sito http://webstandards.org/act/campaign/buc/

Stampa ottimizzata con standard avanzati