Anno II - n°16 - 14.02.2005 Pagine Nazionali

   


Le staminali hanno ridato la vista a topolino ammalati

clicMedicina - redazione@clicmedicina.it

Le cellule staminali hanno ridato la vista ad alcuni topolini malati di degenerazione retinica in laboratorio. Un successo si è rivelata la sperimentazione di un gruppo di scienziati della Harvard Medical School di Boston pubblicata su Ophthalmology and Visual Science. I ricercatori americani, coordinati da Michael Young, hanno isolato alcune cellule staminali donando loro un caratteristico colore verde fluorescente, per essere in grado di seguirne lo sviluppo.In una seconda fase gli scienziati hanno impiantato queste staminali negli occhi di alcuni topolini malati di retinite e hanno osservato che le cellule bambine non solo si duplicavano e si sviluppavano specializzandosi in cellule del nervo ottico e della retina, ma stimolavano anche le cellule retiniche malate a guarire e a tornare efficienti. Un successo importante, che apre interessanti prospettive nella cura di malattie come la degenerazione maculare o la retinopatia diabetica. I ricercatori hanno annunciato che il prossimo passo sarà la sperimentazione di tale tecnica sui maiali.






 


Queste pagine sfruttano standard di programmazione avanzata , sebbene i contenuti sono visibili con tutti i browser, una grafica più piacevole è ottenibile con un browser attuale. Se leggete questo messaggio, avete salvato la pagina sul Vs. disco, oppure siete in Internet con un browser non attuale. Se lo desiderate potete scaricare gratuitamente un browser standard attuale adatto alla Vs. piattaforma dal sito http://webstandards.org/act/campaign/buc/

Stampa ottimizzata con standard avanzati