Malattie intestinali e qualità di vita

276

Le malattie intestinali, in particolare colite ulcerosa e malattia di Crohn, colpiscono più di 5 milioni di persone nel mondo di cui oltre 200.000 in Italia e hanno un pesante impatto fisico ed emotivo che condiziona in maniera significativa la qualità della vita. È quanto emerge da un ampio studio europeo  svolto su 4670 pazienti con IBD, secondo il quale il 48% degli intervistati dichiara che la propria vita quotidiana è impattata significativamente dai sintomi delle IBD, anche quando non c’è la fase acuta; il 35% afferma che le IBD impediscono di avere relazioni intime e il 26% che la malattia ha un impatto anche sui rapporti di amicizia. Inoltre, i pazienti con IBD si sentono isolati dopo la diagnosi e, spesso, hanno difficoltà a parlare della loro malattia, anche con il medico. Con questo obiettivo si  sta portando avanti la campagna IBDUnmasked che, negli ultimi tre mesi del  2017, ha coinvolto più di 25.000 persone che hanno letto le avventure degli Unbeatables – Gli Invincibili.

Diffusa in Italia grazie anche alla collaborazione con AMICI Onlus Associazione Nazionale per le Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino, la campagna, che racconta attraverso la metafora dei supereroi i superpoteri dei pazienti con IBD e li aiuta a non sentirsi isolati, si arricchisce quest’anno di un nuovo episodio della graphic novel in cui i nostri supereroi affrontano una nuova avventura. Protagonista del nuovo episodio è Ethan Brewster, alias Switchback, che convive con la malattia di Crohn e che ha il superpotere di generare uno spostamento temporale che gli permette di duplicarsi. Ethan è mentore e capo del gruppo e addestra i compagni alla lotta contro il loro nemico Technonaut, stimolandoli a trovare sempre quella forza interiore che permette loro di combattere e sopraffare il nemico.