“Macchie scure sul glande”

1107

DOMANDA

Buongiorno, non è bello da raccontare ma purtroppo ho delle chiazze leggermente scure sul glande, vicino al foro dell’uretra. Le ho da diversi anni, credo proprio si tratti di liquido seminale “vecchio” e “incrostato”, ahimè, a causa di una non accurata igiene intima. Poiché il glande è molto sensibile e mi dà fastidio lavarlo energicamente, come devo procedere? Quali prodotti devo usare e quale metodo di pulizia?

Grazie

RISPOSTA

È improbabile che si tratti di liquido seminale incrostato. È possibile invece che si tratti di smegma incistato, incrostato sulla superfice del glande. In questi casi, prima di qualsiasi trattamento, è necessaria una diagnosi, per cui sarebbe utile farsi visitare dal proprio medico o da un urologo.