Genova Anno VII - n°42 - 26.11.2010 Pagine Liguri

del 22/03/2011

Contro la Chiusura dell’Ospedale i Cittadini di Recco Occupano l’Ospedale


clicMedicina - redazione@clicmedicina.it   

L’ospedale di Recco, un piccolo centro della riviera ligure di levante, a meno di 15 km da Genova, è stato occupato. Occupato dai cittadini contro la decisione da parte della regione che invece ne ha sentenziato da tempo la chiusura. "Occuperemo ad oltranza giorno e notte”, ha avvisato Giovanna Copelli del comitato pro-ospedale Recco. “Crediamo che sia giusto mantenere aperto il reparto di medicina e il pronto intervento almeno 12 ore finché l’assessore alla Salute Claudio Montaldo non farà partire la Casa della Salute. Chiediamo questo. E vogliamo risposte”.

 

Specifica infatti Giovanna Copelli che la chiusura dei reparti dell’ospedale significherebbe “obbligarci a raggiungere gli ospedali San Martino, se fosse un codice rosso, oppure, per tutte le altre necessità, Sampiedarena, dall’altra parte della città. Non è giusto”. E per tutta risposta un gruppo di cittadini e dipendenti avrebbe occupato l’ospedale di Recco, proprio quando stamattina alcuni camion avrebbero dovuto traslocare il materiale dei reparti di Chirurgia, Medicina e Ortopedia, poi bloccati dai manifestanti. I piani dell’Asl sarebbero chiari, ovvero chiudere i tre reparti entro un paio di giorni i cui pochi degenti rimasti saranno trasferiti tra oggi e domani.

 

 

 






 
 
 
 

  



Queste pagine sfruttano standard di programmazione avanzata , sebbene i contenuti sono visibili con tutti i browser, una grafica più piacevole è ottenibile con un browser attuale. Se leggete questo messaggio, avete salvato la pagina sul Vs. disco, oppure siete in Internet con un browser non attuale. Se lo desiderate potete scaricare gratuitamente un browser standard attuale adatto alla Vs. piattaforma dal sito http://webstandards.org/act/campaign/buc/

Stampa ottimizzata con standard avanzati