Incontinenza urinaria, la XIII Giornata per una speranza di maggiore possibilità di cura

1291

L’obiettivo della “Giornata” è quello di aumentare nei Cittadini, nelle Istituzioni, nei Professionisti socio-sanitari e nei mass-media la consapevolezza delle cure, affinché l’incontinenza sia correttamente diagnosticata e curata. “L’incontinenza è l’ultimo tabù medico ed è nostro dovere divulgare le problematiche e le possibili soluzioni”, afferma Francesco Diomede, paziente e Presidente della FINCOPP. “E per farlo c’è anche bisogno di attivare i Centri di primo, secondo e terzo livello, così come previsto nell’Accordo della Conferenza Stato Regioni del 24 gennaio 2018, per dare un impulso all’innovazione tecnologica e alla qualità dei dispositivi medici, pensando alla qualità di vita delle donne, ma anche e soprattutto delle persone prostatectomizzate non riabilitate. Auspichiamo che le Istituzioni, ad ogni livello, prestino una maggiore attenzione alle iniziative dell’Associazione pazienti, che a gran voce rivendica l’apertura di Centri riabilitativi dedicati ed una maggiore visibilità verso questo grande problema sociale ed economico.”

Le stime indicano che lo Stato, tramite Regioni ed ASL, spende oltre 362milioni di euro l’anno (più IVA al 4% e costi della filiera) per i soli pannoloni, mentre i farmaci sono a totale carico del paziente, costretto a una spesa media annua di 600 euro. È inoltre necessario varare una legge nazionale, tesa ad attivare i “Centri” e normare l’inserimento nel mondo lavorativo, assicurando la mobilità della persona incontinente grazie alla costruzione di bagni pubblici nel tessuto urbano.

L’Associazione, certa del fatto che la prevenzione sia l’arma vincente, ha iniziato a collaborare con le scuole materne, dove professionisti della continenza illustrano agli operatori scolastici, genitori e nonni a praticare le buone abitudini per svezzare il bambino dall’uso del pannolino sino alle buone pratiche per l’utilizzo del gabinetto, l’igiene intima e il lavaggio delle mani. La riabilitazione perineale è carente in Italia e il Presidente Francesco Diomede lancia un accorato appello alle Istituzioni, affinché questa patologia venga rivalutata, consentendo adeguati percorsi diagnostici terapeutici assistenziali. Di questo e di altro si parlerà giovedì 28 giugno 2018, dalle 9:30 alle 13:30, presso la Sala Cristallo dell’Hotel Nazionale a Roma, in Piazza Monte Citorio. FINCOPP, Aistom, AIMAR e l’Associazione Palinuro, assieme alle Istituzioni e specialisti di settore, presenteranno per l’occasione la nuova proposta di legge “Bipartisan” in favore dei pazienti.

“Ma quest’anno, un’attenzione particolare dovrà essere rivolta a coloro che soffrono di incontinenza urinaria dopo prostatectomia o cistectomia radicale, rispettivamente per tumore della prostata e della vescica”, afferma il prof. Aldo Franco De Rose, Urologo e Andrologo di Genova, membro del comitato esecutivo FINCOPP. “L’assurdo è che in molte realtà italiane, ancora oggi, nonostante ci sia una preparazione professionale a alto livello, non si riescono a dispensare gli sfinteri artificiali in quanto non compresi nei LEA; è una condizione assurda che speriamo possa essere risolta nel più breve tempo possibile. Nel caso contrario – conclude De Rose – dovrà esserci necessariamente una forma di contestazione nazionale da parte dei pazienti incontinenti affinché il loro problema possa essere riconosciuto e affrontato.”

In occasione dell’iniziativa è inoltre possibile prenotare una visita contattando il numero verde FINCOPP 800050415 o i centri indicati sul sito internet dedicato www.giornataincontinenza.com.

Sono stati invitati a partecipare

Ministra della Salute On. Giulia Grillo
Presidente Commissione AA. SS. della Camera dei Deputati
Presidente Commissione Igiene e Sanità del Senato della Repubblica
Intervento Firmatari Proposta di legge “Bipartisan” sull’incontinenza (urinaria e fecale)

Interverranno

Cav. Francesco Diomede | Presidente Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico – FINCOPP
Prof. Filippo La Torre | Presidente Associazione Italiana Stomizzati – Aistom
Dott.ssa Dalia Aminoff | Presidente Ass. Italiana Malformazioni Ano Rettali – AIMAR
Dott. Edoardo Fiorini | Presidente Associazione Palinuro
Dott. Pietro Barbieri | Coordinatore Federazione Italiana Superamento Handicap – FISH
Prof. Marco Soligo | Presidente Società Italiana di Uro Dinamica – SIUD
Prof. Francesco Selvaggi | Presidente Società Italiana Chirurgia Colo-Rettale – SICCR
Prof. Gennaro Trezza | Presidente Associazione Italiana di Urologia Ginecologica – AIUG
Dott. Mauro Tavernelli | Presidente Associazione Italiana Fisioterapisti – AIFI

Coordineranno i lavori

Prof. Aldo Franco De Rose | Giornalista medico
Avv. Marcello Stefanì | Vice-presidente FINCOPP