In gravidanza meglio dormire di lato

1028

Secondo uno studio dell’Università di Auckland, Nuova Zelanda, sarebbe meglio dormire sul fianco che di schiena, almeno nell’ultima parte della gravidanza, al fine di evitare problemi al feto. La ricerca ha coinvolto 30 donne dalle 34 alle 38 settimane di gestazione, tutte in salute. Per mezzo di una telecamera a infrarossi sono state esaminate le loro posizioni durante il sonno; inoltre, sono stati monitorati i battiti cardiaci di mamma e feto. Gli studiosi, guidati dal prof. Peter Stone, hanno osservato come, mentre la madre dormiva sulla schiena, il feto risultasse meno attivo (l’attività fetale è una misura del suo benessere) rispetto a quando invece la madre si sdraiava sul lato destro o sinistro. Quando la posizione variava durante il sonno, spostandosi ad esempio dal lato sinistro per dormire sulla schiena, il piccolo cambiava subito stato di attività diventando tranquillo o immobile. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista The Journal of Physiology.