Cistite da luna di miele

441

La cistite post-coitale (in passato definita “cistite da luna di miele”) è un’irritazione vescicale e uretrale che si verifica entro 24-48 ore dal rapporto sessuale, legata non tanto a infezioni batteriche quanto al traumatismo indotto dal rapporto stesso. L’uretra è il condotto che collega la vescica con l’esterno e sbocca nell’introito vaginale sotto il clitoride. Questo disturbo, una tantum, può interessare tutte le donne ma, in particolare, ne soffrono maggiormente quelle che assumono anticoncezionali ormonali a basso dosaggio e le donne in peri e post-menopausa a causa dell’assottigliamento delle mucose uro-genitali dovute ai bassi livelli di estrogeni. Una nuova procedura del laser CO2 MonnaLisa Touch™, già impiegato nella incontinenza da sforzo, si è dimostrata efficace anche nel prevenire questo tipo di disturbo.