Dal Giappone, un esame per “predire” il rischio di fratture

Secondo una ricerca scientifica pubblicata sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, un test ematico sarebbe in grado di predire il rischio di fratture...

Mal di schiena. Cosa fare e cosa non fare

Il mal di schiena è una sindrome dolorosa molta diffusa che coinvolge milioni di persone ma è spesso trascurato e sottovalutato. In Italia, è...

Per traumi gravi di mani e dita, necessari intervento rapido e...

Incidenti lavorativi, domestici, sportivi o stradali sono le principali cause di lesione o amputazione accidentale di braccia, mani, dita. Si tratta di urgenze drammatiche,...

Lussazione della spalla, come riconoscerla

La lussazione della spalla consiste nella fuoriuscita della testa dell’omero (l’osso del braccio) dalla cavità glenoidea della scapola. Quando la testa omerale esce dalla...

Augmentation Artroscopico del Sottoscapolare, la tecnica mini invasiva per la lussazione...

Cosa accomuna il calciatore Giuseppe Rossi, il quattro volte campione italiano di Judo Walter Facente e il motociclista Marc Marquez? Sono tutti sportivi con...

Distorsione della caviglia e terapia fisica

La caviglia è l’articolazione più spesso interessata da distorsioni, sia nel contesto dell’attività sportiva (40% circa dei casi) sia durante le comuni attività quotidiane...

Valutazione e trattamento iniziale dei pazienti con trauma maggiore. Come comportarsi

Il trauma è una delle principali determinanti di patologia a livello mondiale. Le vittime di trauma maggiore presentano lesioni gravi e spesso multiple associate...

Terapia manuale e psicoterapia sottoutilizzate nel mal di schiena

Consistenti evidenze scientifiche documentano che nei pazienti con lombalgia e/o sciatalgia, alcuni trattamenti come l’esercizio fisico, la terapia manuale e la psicoterapia vengono ampiamente...

Piemonte. Impiantate le prime protesi vertebrali al carbonio

Utilizzate per la prima volta in Piemonte protesi vertebrali d’avanguardia al carbonio che hanno permesso di liberare un paziente dal busto dorso-lombare permanente. È...

La situazione dell’osteoporosi e delle fratture in Italia

L’impatto epidemiologico dell’osteoporosi è molto elevato: si ritiene che in Italia ne siano affetti circa 3,5 milioni di donne e 1 milione di uomini....

Ultimi Articoli

Linfoma non-Hodgkin: guarigione del 40% con axicabtagene ciloleucel (axi-cel)

Il linfoma a grandi cellule B (DLBCL), la forma più comune e aggressiva di linfoma non-Hodgkin, insorge in tre casi su cinque. In Europa,...

Nuovo test per diagnosticare la tubercolosi dalle urine

Identificare e misurare i componenti del batterio responsabile della tubercolosi direttamente dalle urine dei pazienti malati. È questo il risultato del lavoro “Urine Lipoarabinomannan...

Sclerosi multipla: più tutele per il diritto al lavoro

Le persone con sclerosi multipla hanno chiesto maggior rispetto per il diritto al lavoro. Le segnalazioni riguardano le ancora ridotte tutele per le assenze,...

Dal Giappone, un esame per “predire” il rischio di fratture

Secondo una ricerca scientifica pubblicata sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, un test ematico sarebbe in grado di predire il rischio di fratture...

Oltre un milione i sofferenti di fibrillazione atriale in Italia

La fibrillazione atriale interessa nel nostro Paese oltre 1.100.000 persone. È quanto emerge dai risultati del Progetto FAI (Fibrillazione Atriale) finanziato dal Centro per...