Vareniclina. Farmaco contro il fumo protegge da dolore e epilessia

La vareniclina, un farmaco messo a punto per smettere di fumare, potrebbe curare malattie come l’epilessia e anche il dolore. Mentre la prima funzione, ovvero quella...

Cause della sindrome dell’arto fantasma

La Sindrome dell’Arto fantasma è conosciuta da molti anni ma le cause che la determinano non sono ancora chiare. È caratterizzata dalla sensazione di...

Riabilitazione dopo ictus con robot, risultati positivi nel 60% circa dei...

Grazie a una percorso di riabilitazione con EKSO, l’esoscheletro riabilitativo robotizzato, è possibile migliorare significativamente i tempi di ripresa e la capacità di camminare...

I “superspecialisti” delle malattie neuromuscolari

Si sono diplomati nei giorni scorsi, presso il Centro Clinico NeMO, i cinque medici che hanno frequentato il primo Master di II livello in...

Malattie metaboliche ereditarie, nuovo percorso assistenziale

Fino a pochissimo tempo fa, i pazienti affetti da malattie metaboliche ereditarie potevano contare su un supporto assistenziale che li accompagnava fino al raggiungimento...

“Contro la demenza meglio essere ricchi che poveri”

La vecchia massima di Woody Allen sintetizza anche gli studi più recenti: per difendersi dall’Alzheimer, i soldi valgono più dell’istruzione. “È meglio essere ricchi...

Alzheimer. Nuove ipotesi sull’origine

Bersaglio sbagliato? Mentre l’Alzheimer miete sempre più vittime restando sì addomesticabile, ma drammaticamente inguaribile, il mondo scientifico, nel tentativo di identificare la sorgente della...

Colpo di fulmine? Basta 1/3 di secondo

Il “colpo di fulmine” non è solo un modo di dire ma è diventato anche una realtà scientifica. Alcuni ricercatori tedeschi dell’Università di Bamberg...

Gaetano Perusini, il medico italiano co-scopritore dell’Alzheimer

140 anni fa,  il 24 febbraio 1879, nasceva a Udine il dott. Gaetano Perusini, il medico italiano che assieme a Alois Alzheimer scoprì la malattia...

Ictus, attenzione ai primi sintomi

Piccoli segnali, spesso sottovalutati, possono predire il sopraggiungere di un ictus, una patologia che in Italia colpisce 200mila persone ogni anno e che rappresenta la seconda causa più...

Ultimi Articoli

Pizza, quando fare attenzione e non esagerare

La pizza, per i suoi ingredienti come grano, olio d’oliva, mozzarella e pomodoro, rientra tra gli alimenti preferiti di una corretta alimentazione mediterranea. Vietarla,...

Conflitti di interesse medici e aziende farmaceutiche: ematologi promuovono codice etico

Trasparenza nei conflitti di interesse e nei rapporti con le aziende farmaceutiche. Questi i punti cardine del primo Codice Etico emanato dalla Società Italiana...

Campagna prevenzione retinopatia e maculopatia diabetica

La retinopatia e la maculopatia diabetica rappresentano le alterazioni microvascolari più comuni nei pazienti affetti da diabete mellito (DM). Per questo è nata la...

Calcio nelle arterie predice l’infarto

La presenza di calcio coronarico (coronary artery calcium, CAC) nelle arterie può aiutare a determinare il rischio di avere un infarto. A sostenerlo sono...

Trapianti: polmoni sopravvivono 30 ore fuori dal corpo. Primo caso al mondo al Policlinico...

Una tecnica rivoluzionaria ha triplicato la resistenza di questi delicati organi nell’attesa di essere trapiantati. Una corsa contro il tempo, dopo il prelievo da...