App smartphone per agopressione allevierebbe dolori mestruali

253

Secondo un articolo pubblicato su American Journal of Obstetrics & Gynecology, le donne con intensi dolori mestruali potrebbero ottenere un maggiore sollievo dall’agopressione guidata tramite un’app da smartphone. Inoltre, considerando un target di intervento per le donne di età compresa fra i 20 e i 40 anni, la familiarità con l’uso quotidiano di app e smartphone renderebbe questo approccio ancora più intuitivo. I risultati dello studio suggeriscono che un’app per l’agopressione potrebbe offrire ad alcune donne un buon approccio per la gestione del dolore mestruale. I dati sull’aderenza suggeriscono che l’app risulta accettabile, e la riduzione del dolore nel tempo risulta clinicamente significativa e con scarsi effetti collaterali. Questa opzione risulta rilevante per le donne che sono in cerca di una soluzione autogestionale basata sulle evidenze per il proprio dolore, per quanto gli autori affermino che sono necessarie ulteriori ricerche allo scopo di applicare questa strategia a un gruppo di pazienti maggiormente generalizzabile. Alcune ricerche precedenti avevano collegato l’agopressione, che fa uso di un preciso posizionamento delle dita a livello di punti di pressione nel corpo per alleviare il dolore, a una riduzione del dolore e del disagio durante i crampi mestruali. L’aggiunta di un’app per l’agopressione sarebbe semplice da implementare.