Alcolici e vino rosso possono scatenare l’emicrania

536

Secondo uno studio olandese, gli alcolici, con particolare attenzione al vino rosso, possono scatenare l’emicrania. Per l’autrice, la prof.ssa Gisela Terwindt, della Leiden University, i soggetti con emicrania dovrebbero prestare attenzione nel bere vino rosso durante le feste allo scopo di evitare un attacco diretto di emicrania dopo cena.

Lo studio è stato condotto su più di 2mila soggetti; le bevande alcoliche sono state ritenute responsabili degli attacchi di emicrania da più di un terzo dei partecipanti. Dall’analisi i dei dati, si evince tuttavia che bere alcol non provoca attacchi ogni volta; un quarto dei pazienti afferma di aver smesso di bere alcolici o di non aver mai iniziato per timore dell’effetto scatenante. È dunque probabile che l’attacco di emicrania sia dovuto a una combinazione di elementi, compresi altri fattori come la deprivazione del sonno o il periodo mestruale. I soggetti che soffrono di emicrania dovrebbero comunque prestare attenzione nell’assumere alcolici, oltre all’eventualità di essere portatori di altri fattori di rischio, quali stress, disidratazione, carenza di sonno o pasti saltati. Lo studio è stato pubblicato su European Journal of Neurology online 2018.